Risotto alla melagrana

Risotto alla melagrana

 

 

 

Mangiare la melagrana a Capodanno porta fortuna e prosperità! Questo profumato risotto può essere una deliziosa idea come prima portata del menù del cenone.

 

Ingredienti

 

 

  • 300 g di riso carnaroli
  • 4 melagrane
  • 3 porri
  • 2 carote
  • 1 cipolla
  • 60 g di parmigiano grattugiato
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • burro q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

 

 

Procedimento

 

 

Pulite i porri, tagliate la parte verde e mettetela in una pentola insieme alle carote e alla cipolla. Coprite di acqua, salate con un pizzico di sale grosso, accendete la fiamma e preparate il brodo facendo cuocere per 40 minuti. Nel frattempo sgranate le melagrane e raccogliete i semi in un passaverdure, lasciandone da parte qualcuno per la decorazione.

Tagliate a rondelle sottili la parte bianca dei porri e fatela soffriggere per 5 minuti in un cucchiaio di burro e in uno di olio: l’uso di entrambi i grassi serve per alzarne il punto di fumo. Unite il riso, fatelo tostare a fuoco vivo per tre minuti e bagnatelo con il vino, che lascerete evaporare. Coprite con un paio di mestoli di brodo caldo. Portate a cottura il riso, aggiungendo il brodo, quando necessario. Spegnete la fiamma, aggiungete il parmigiano grattugiato, il sale, il pepe, e due cucchiai di burro per mantecare. Unite i chicchi della melagrana. Servite il risotto caldo completando ogni piatto con qualche chicco di melagrana ed una spolverata di pepe fresco.

Mamma a bordo 2016