La vera Grotta di Babbo Natale a Ornavasso: le informazioni utili per visitarla

Grotta di babbo natale ornavasso

Ecco un’ottima idea viaggio per una gita natalizia: che ne dite di andare a visitare la vera Grotta di Babbo Natale a Ornavasso in questo Natale 2016? Lo so, Babbo Natale vive a Rovaniemi, ma visto che Rovaniemi è alquanto distante, si potrebbe optare per questa residenza italica di Santa Claus. Ma di cosa si tratta? La vera Grotta di Babbo Natale a Ornavasso è una cava di marmo rosa sotterranea con tanto di galleria d’accesso lunga duecento metri e un imponente salone con pavimento e pareti di marmo rosa. Se siete interessati ai dettagli storici, qui settecento anni fa si cominciò ad estrarre il marmo che venne poi utilizzato per creare il Duomo di Milano.

La Grotta di Ornavasso presenta due aperture da cui Babbo Natale può sentire i desideri dei bambini. Qui la galleria sarà allietata da luci e addobbi natalizi, ma bisogna fare attenzione ai twergi, gnometti simpatici e un po’ dispettosi della tradizione walser che cucinano, lavorano, preparano i regali. Ovviamente non manca il trono di Babbo Natale con annessa cassetta postale dove i bambini possono imbucare le letterine destinate a Santa Claus.

 

 

Grotta di babbo natale ornavasso

Visitare la Grotta di Babbo Natale a Ornavasso è semplice: la cosa migliore da fare è eseguire la prenotazione online, scegliendo per tempo data e orario di ingresso. In questo modo eviterete inutili code, anche perché il numero di biglietti a disposizione senza prenotazione è limitato, quindi rischiate di arrivare fin qui e di non trovare il biglietto di ingresso. Per quanto riguarda il costo del biglietto, ecco i prezzi:

  • adulti e bambini dai tre anni in su: 14+1 euro per prenotazioni online biglietto full con accesso a tutte le aree e il musical. 12+1 euro il biglietto limitato alla grotta e la sfilata con le renne
  • bambini di meno di tre anni: gratis

Consigliato l’acquisto online, in loco il biglietto costa fino a 18 euro.

.

Qui troverete il calendario con gli orari di apertura, mentre per raggiungere la vera Grotta di Babbo Natale a Ornavasso sappiate che si trova per l’appunto a Ornavasso in provincia di Verbania, Piemonte a 15 km da Stresa e Verbania e a 30 km da Domodossola. Da Milano dista circa un’ora in auto, mentre un’ora e mezza da Torino. Se arrivate con l’autostrada, dovete prendete la A8 Milano-Laghi, poi la A 26 Voltri-Gravellona Toce e uscire a Ornavasso sulla SS 33 del Sempione. Da Domodossola, invece, si prende direttamente la SS 33 del Sempione o Superstrada dell’Ossola e si esce a Anzola d’Ossola o Ornavasso. Questo in auto, i pulrman turistici devono usare l’uscita di Premosello Chiovenda – Ornavasso Nord e poi andare avanti fino a Ornavasso dove in Piazza XXIV Maggio si trova la biglietteria.

.

Se preferite raggiungere la Grotta di Babbo Natale a Ornavasso in treno, ecco che potete usufruire del servizio Treno + Navetta dalla Stazione Internazionale di Domodossola con coincidenze con treni in arrivo da Svizzera, Milano, Varese e Lombardia in generale. La navetta di collegamento parte dal Piazzale della Stazione Ferroviaria di Domodossola alle ore 10.45 con arrivo ad Ornavasso in Piazza XXIV Maggio.

.

Grotta di babbo natale ornavasso

Ricordatevi poi che nelle giornate di apertura non è possibile raggiungere la Grotta di Babbo Natale in auto, bisogna per forza prendere dal centro di Ornasso i trenini Renna Express che unisco la città al Parco di Twergi di Babbo Natale dove, oltre alla Grotta, troverete le renne di Babbo Natale, i mercatini di Natale negli chalet di legno, le animazioni, ristoranti e via dicendo. Se preferite camminare, in trenta minuti ci si arriva e comunque dal Parco di Twergi alla Grotta si va a piedi, anche per chi ha optato per il trenino. Quindi ciò vuol dire scarpe comode e giacconi pesanti.

.

Aree allattamento e cambio pannolini

 

 

All’interno del micro-nido comunale, che si trova nell’area dedicata ai mercatini, vicinissimo a Piazza  XXIV Maggio, è stato predisposto un locale riscaldato dedicato all’allattamento e al cambio dei neonati.  Un secondo punto cambio neonati è allestito presso la Locanda Alpina, nel Villaggio Twergi (quindi, nei pressi della Grotta).

.

Tra poco Mammaabordo farà una visita a Babbo Natale quindi vi faremo un reportage completo!

.

Buon Natale 🙂

Mamma a bordo 2016